Il Maestro YOGI BHAJAN

yogi_bhajan_round-2

Harbhajan Singh Puri,

conosciuto come Yogi Bhajan nacque il 26 agosto 1929 a Kot Harkaran, un villaggio nel nord ovest dell’India e che oggi fa parte del territorio pakistano.

La sua prima educazione, oltre ai suoi genitori, fu affidata a suo nonno Sant Bhai Fateh Singh Ji, e alla sua nonna paterna Ishar Kaur che svolsero un ruolo fondamentale nella sua vita.

All’età di sette anni fu’ mandato a studiare presso Sant Hazara Singh, sublime Maestro tantrico e Mahan Tantrico del Tantra Yoga Bianco.

Qui’ Harbhajan Singh a sedici anni e mezzo Yogi Bhajan divenne il più giovane praticante ad aver raggiunto la maestria di tutta la catena di Maestri di Kundalini Yoga.

Cosicche’ a diciotto anni Sant Hazara Singh decise che era giunto il momento per Yogi Bhajan di andare e diffondere gli insegnamenti.

Di lì a poco, in seguito alla divisione dei territori tra India e Pakistan del 1947, Yogi Bhajan guido’ il suo popolo ad atrraversare il confine per arrivare nell’attuale Punjab indiano.

Si stabilì con la famiglia, a Delhi , nel nord dell’India, dove divenne Maestro di Hata Yoga.

yogi_bhajan_2Si sposo’ con Sardarni Inderjit Kaur, conosciuta semplicemente come Bibiji, dalla quale ebbe tre figli, si laureò in legge e divenne ufficiale della guardia di frontiera servendo alla frontiera nord occidentale, nel distretto di Amritsar, e in seguito all’aeroporto di Delhi.

Seguendo la sua ispirazione, memore di una profezia del suo Maestro e invitato da un professore canadese ad insegnare presso l’Università di Toronto, nel settembre del 1968 andò in Canada e, dopo un breve soggiorno, si trasferì negli Stati Uniti. Stabilitosi a Los Angeles, cominciò ad insegnare Kundalini Yoga apertamente e senza iniziazione, seguendo un modello di insegnamento che non conosceva precedenti nel lungo percorso di questa Scuola yogica.

Negli anni successivi conseguì il dottorato in scienza e psicologia della comunicazione presso la prestigiosa U.C.L.A. e diede vita alla 3HO, una Fondazione con rappresentanza alle Nazioni Unite, che si occupa della salvaguardia e diffusione delle pratiche e dei valori del Kundalini Yoga e del Tantra Bianco. Ha viaggiato a ritmi impressionanti per oltre trenta anni al fine di aiutare e guidare un processo di evoluzione della coscienza formando migliaia di insegnanti in oriente e in occidente. Dal 1971, divenne il Maestro del Tantra Bianco. Sempre nello stesso anno l’Autorità Sikh dell’Akal Takat, l’organo di governo del Sikh Dharma lo ha onorato di una carica senza precedenti: il titolo di Siri Singh Sahib.

Negli anni novanta ideò il “Peace Prayer Day”: una giornata di preghiera collettiva

Il Peace Prayer Day si svolge ogni anno sulle alture di Ram Das Puri ad Espanola(Santa Fé) nello stato del New Mexico-Stati Uniti.

Ha creato quello che possiamo considerare come il più completo Teacher’s Training, un corso di formazione insegnanti, di Yoga e ha riunito gli insegnanti all’interno di una associazione internazionale denominata I.K.Y.T.A.(International Kundalini Yoga Teachers Association).

Dopo aver servito nel nome della pace e dell’evoluzione dell’umanità insegnando incessantemente per trentacinque anni ha lasciato il corpo fisico il 6 ottobre del 2004.